piccola

. seguo quella linea immaginaria è inutile chiedere è mia! . come quel sorriso che non conosci e che quando vedi dimentichi . mille volte spiegherei senza mai farti raggiungere . tu non eri lì o forse  non ero io . con te b.l.

Annunci

?

(9) - e stancare le parole . . (5) - l'aria che respira (1) - Potessi catturare . (6) - quei pensieri (2) - nei momenti stanchi . (7) - e poi frammenti sciupati (3) - di fotogrammi . (8) - a medicare orgoglio! (4) - e silenzi ovunque (puntini sospensivi) b.l. - Chiave di... Continue Reading →

. anche nel respiro le parole quelle taciute, ci sono! . e negli occhi  che le lenti scure mascherano so che ci sono. . non servono maiuscole dopo i punti non bastano alle profondità dello stellato novembrino per trattenermi . un sorriso. b.l.

Alla sua ombra

clicca qui per ascoltare... . sulle mani le sue piaghe a scolpire, a lisciare finemente per il tuo nome . stupore nell'accorgersi quel riconoscimento di essere tua ed in tua funzione . ma tu resterai troppo piccolo per riconoscerle la grandezza b.l. - Tributo a Camille Claudel, scultrice amante di Auguste Rodin -

Una sola pelle

clicca qui per ascoltare... . Ho una sola pelle per volare... "Raccogliere il fiato per tirarlo fuori al momento in cui il vento mi investirà in pieno volto".  Ho sentito dire che non siamo fatti per muoverci nel vento ...ma quei brividi per un soffio che scorre sulle corde, mi appannano gli occhi e trattengono... Continue Reading →

Sul nudo delle mani

clicca qui per ascoltare... . Freddo e liscio al tatto oculare spingo attenzione . tale elasticità in un inanimato dona senso di sudore e colpi e notti e giorni . lavoro per un'idea uscita fuori da mani nude di scalpello e fatica . un colpo ed un passo un fiato ed altra pausa oasi dei... Continue Reading →

Come un gioco

sostiene Amore… mi reggi la nuca ad avvicinare occhi e respiro di alabastro e venature che accolgo in eterno contemplare ———- sostiene Psiche… affondo in te calamita per il mio ferro da pupille di fuoco nella parte maschile lancio saette che tu stessa mi fai bruciare ———- come un gioco equilibrio tra cuore e mente... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora