Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

L’accanto nei fili

In controluce vi vedoi troppi bianchi insieme ai meno castanied io, ancora così giovanegiuro che il tempo stupiràsoprattutto negli occhib.l.

M

. ...e semmai bellezza più vestita di cielo che di telo plasmasti . ...e semmai finezza a lungo anelata chiamasti . ...e semmai come donna Tua forza creasti . non sarà dolore a sfiorirmi né mancanza a ferirmi e mai, uomo che si pregi tale a dissacrarmi... b.l.

piccoli giochi

clicca per ascoltare... per un bacio lasciato ripiegato sbadato sulla credenza insieme ai piatti di ieri ho appoggiato oggi  . il dimmi se  il dimmi quando ti sei sentito accolto riscaldato ingoiato . ti risponderò  il si il quando ti ho percepito padrone e quando schiavo e quando... mi hai violentato la mente . con... Continue Reading →

primo pianto

. gira metallo in una toppa rossa gira, si bagna la guardo aprirmi . pezzo appaiato prima unico e sempre  irripetibile . nutre risolve si eleva . nel pieno delle facoltà è stabilito ogni inizio b.l.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑